Sticky

di Christine Poupin* | La “transizione energetica” è onnipresente nei discorsi di tutti coloro che affermano di voler combattere il cambiamento climatico. Essa appare come una pozione magica che permetterebbe di sfuggire al cataclisma. In realtà non si tratta di un discorso recente. Vecchio di Cinquantacinque anni fa, la transizioneContinua a leggere

Sticky

di Josè Sanchez La guerra in Ucraina ha rivelato la dipendenza di molti Paesi dalle materie prime prodotte dalla Russia (petrolio, gas, grano, fertilizzanti). Il commercio dell’uranio, invece, è rimasto nell’ombra. Il peso dell’industria atomica civile di Mosca si misura con il numero di reattori di progettazione russa in funzioneContinua a leggere

Sticky

di Daniel Tanuro, da gaucheanticapitaliste.org Pochi giorni prima dell’apertura della COP27 a Sharm el-Sheikh, in Egitto, ho scritto (anche in questo sito) che quella conferenza sarebbe stata un “nuovo vertice di greenwashing, capitalismo verde e repressione”. È stato un errore. Il greenwashing e la repressione sono stati più che maiContinua a leggere

Sticky

COP27: nuovo summit di greenwashing, capitalismo verde e repressione di Daniel Tanuro La 27ª Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici ha inizio a Sharm-el-Sheikh, in Egitto. È fortemente sponsorizzata da multinazionali (che saccheggiano il pianeta) e organizzato dalla dittatura del generale Sisi (che imprigiona gliContinua a leggere

Sticky

di Daniel Tanuro In questo articolo non è necessario dilungarsi in fatti e cifre sull’estrema gravità della siccità che sta colpendo il continente europeo. Anche chi non segue molto le notizie ha visto le immagini spaventose del Po prosciugato, della Loira ridotta a un rivolo, del Tamigi prosciugato alla sorgenteContinua a leggere

Sticky

di Nick Dowson Non possiamo permettere che l’industria del petrolio e del gas in continua espansione ostacolino l’urgente necessità di un’azione per preservare il clima. Nick Dowson delinea un percorso verso il cambiamento. Così non va bene. Ovunque vadano le aziende petrolifere portano devastazione. Gli sversamenti soffocano gli ecosistemi mentreContinua a leggere

Sticky

L’inquinamento uccide nove milioni di persone ogni anno! di Frank Prouhet L’inquinamento è la principale causa ambientale di malattia, responsabile di nove milioni di morti premature. È responsabile del 16,6% dei decessi annuali: un decesso su sei in tutto il mondo! Questa è la conclusione del secondo rapporto di unaContinua a leggere

Sticky

Questo avvocato dovrebbe essere famoso in tutto il mondo per la sua battaglia con Chevron – ma è in prigione. Chevron è accusata di aver inquinato l’Amazzonia per 26 anni. Le uniche persone che hanno pagato il prezzo sono un avvocato per i diritti umani e quelli la cui terraContinua a leggere

Sticky

a cura di Bruno Buonomo L’invasione dell’Ucraina: una rapida panoramica delle questioni ambientali  Introduzione Questa è una panoramica di alcune delle questioni ambientali emergenti e di prospettiva derivanti dall’invasione Russa in Ucraina. Al pari di molti conflitti, abbiamo già visto che episodi di inquinamento mettono le persone e gli ecosistemiContinua a leggere

Sticky

Fattorie, strade, foreste… Una grande giornata di lotta contro il saccheggio della terra Rouen, Digione, Parigi, Montpellier… Una grande giornata di azione è stata organizzata martedì 26 aprile ovunque in Francia, per denunciare la cementificazione della terra. Una panoramica dei raduni. Non hanno aspettato i risultati delle elezioni presidenziali perContinua a leggere